Archivi tag: avon

Dupe low cost di “snob” di MAC

Standard

Snob è uno dei rossetti satìn, della gamma permanente di MAC, tra i più discussi. E’ un rosa con sottotono ciclamino, con finish opaco, che non si adatta allo stesso modo a tutte le carnagioni.

snob di MAC *

snob di MAC *

E’ una tonalità che mi piace moltissimo, ritengo che sulle ragazze dalla pelle e capelli chiari (come me) doni un aspetto chic sofisticato da giorno; sulle ragazze dalla pelle olivastra e più scura credo che sia da usare la sera con dei look strong da “clubbing”.

tono caldo -  tono freddo *

tono caldo* – tono freddo *

Proprio per questa difficoltà nell’adattarlo all’incarnato spesso si è diffidenti nell’acquistarlo a scatola chiusa (spesso online), e il prezzo dei rossetti MAC non è per tutte le tasche, quindi sono partita alla ricerca di un rossetto che possa avvicinarsi a Snob.

Credo di averlo trovato, almeno, ritengo che sia molto simile l’effetto sul mio colore di labbra / incarnato: si tratta di Violet Friday della Linea Permanente Color Trend di Avon. I rossetti di questa linea, completamente rinnovata di recente, si chiamano Kiss ‘n Go, ne possiedo diversi e li promuovo tutti in durata e pigmentazione, prossimamente dedicherò a loro un post, ma ritorniamo all’oggetto del nostro discorso:

con flash - con luce naturale*

con flash(non spaventatevi!) – con luce naturale*

Il packaging ricorda quello dei rossetti di elf vecchia maniera, l’astuccio è bianco con la serigrafia del marchio e dalla fascetta trasparente centrale è possibile riconoscere il colore.

Il prezzo è di circa 6€, ma io l’ho acquistato in offerta a 2,50€  (Avon ripropone spesso offerte promozionali del genere)

La reperibilità è correlata alla possibilità di avere una rappresentante Avon a portata di mano, potete ricercare sul sito ufficiale di Avon quella più vicina a voi.

205 - violet friday -714

205 – violet friday -714

Riesco a sfruttare il sottotono violaceo se uso come base la matita di kiko della linea smart num. 205  oppure esalto il rosa utilizzando come base la matita di kiko della linea smart num. 714

________________________________________________________

*Le foto riportate sono state quotate utilizzando la ricerca di google, poichè non possiedo il MAC originale.

FOTD #1: blue&sparkle green

Standard
FOTD #1

FOTD #1

Prodotti utilizzati per

a) base:

fluido preparatore :mattifying cream ai frutti rossi, essence MySkin

primer viso: prime and fine smoothing refiner, catrice

correttore: fondotinta in mousse, essence Pure Skin, colorazione sand

fondotinta: Calming Effect Illuminating Foundation, Avon, colorazione ivory

cipria: fix&matt, essence

terra: sunclub for blondes lighter skin, essence

blush: blusher, H&M, colorazione Dazzling Peach

b) occhi:

matita sopracciglia: eyebrow designer, essence, colorazione 02 brown

base occhi: I love stage, essence; matita bianca, avon color trend

basi colorate: long lasting stick eyeshadow, KIKO, colorazioni 17(blu), 10(verde)

ombretti: colour sphere eyeshadow 02, KIKO; colour sphere DUO eyeshadow 109(blu), KIKO; eyeshadow alta pigmentazione 109(verde matt), KIKO; eyeshadow alta pigmentazione 128, KIKO

– glitter verdi + body glue, no brand

eyeliner: gel eyeliner nero, essence; long lasting stick eyeshadow 10,KIKO

mascara: maximum definition volume mascara, essence; mascara top coat allungante,KIKO

c) labbra:

matita labbra: Kajal pencil 19.all I want, essence

rossetto: smart lipstik 96, KIKO

Contorno occhi secco? Il salva-inverno

Standard

Buongiorno a tutti! Oggi è la prima domenica di questo autunno nella quale riesco a rilassarmi un pò, ho finito la trafila per l’esame di abilitazione ( e mi sono abilitata yeaaaaah) quindi eccomi qui a dedicarmi alle mie passioni.

In questo ultimo mese di freddo, e di stress, dove mi capitava di rifare anche due volte al giorno la base, il mio contorno occhi si era sciupato tantissimo, era molto disidratato e tendeva a segnarmi le fastidiosissime rughette. Nella mia routine uso ormai da tre anni il contorno-occhi della ISEREE ( lo trovate da lidl a 2,49€), ma non era più sufficiente, nonostante lo applicassi 3 volte al giorno.

Finito uno dei top-coat di essence e lavata la boccetta per recupero e futuri utilizzi, mi è venuta una ideona, che condivido subito qui con voi. Ho creato una miscela di oli vegetali che avevo in casa, molto nutrienti, idratanti e distensivi, perfetti per il contorno-occhi anche perchè anti-age.

Andiamo con ordine:

Ho preparato 6 ml di olio ricco, semplicemente miscelando:

– 2ml di olio di mandorle dolci (provenzali)
– 2ml di olio di jojoba (forsan)
– 2ml di olio di germe di grano (Erboristica Athena’s)

La boccettina di smalto mi è molto utile, grazie al suo pennellino, vado proprio ad applicare grossolanamente il prodotto sul contorno occhi e nelle fossette agli angoli della bocca, molto velocemente e senza ungermi le mani (in alternativa potreste usare un roll-on in vetro di un vecchio lucidalabbra). Successivamente prendo la mia crema viso e la massaggio per bene distribuendo nelle zone critiche l’olio precedentemente applicato.
Utilizzo questa routine da quasi tre settimane e sono estremamente soddisfatta dei risultati!! Ho il contorno-occhi disteso, morbido, resistente agli attacchi del freddo e allo stress trucco-strucco, e le mie tasche ringraziano.

Applico l’olio la mattina insieme alla crema da giorno (avon care antiage) e la sera insieme alla crema da notte (effetto seta di bottega verde) . Se mi capita di dovermi ritruccare durante la giornata lo stendo insieme alla base trucco (essence my skin viola opacizzante).
Se non avete a disposizione tutti gli oli citati potete provare anche solo con uno di essi (penso che quasi tutte voi abbiate almeno l’olio di mandorle in casa). Potete provare ad applicarlo solo nella fase di preparazione al trucco.

Vi consiglio sempre di non applicare l’olio puro sulla pelle perchè, dopo qualche applicazione, avrete l’effetto contrario all’idratazione. Gli oli devono essere sempre veicolati con acqua. Se non mettete la crema, basta avere la pelle leggermente inumidita ( di semplice acqua, o tonico). In particolare questo è necessario per tutti coloro che soffrono di borse, l’olio puro promuove la stasi dei liquidi e causa ritenzione, favorendo la formazione di borse, specialmente durante la notte. Inumidite sempre la pelle prima di applicare un olio e per godere a pieno di tutte le sue proprietà.